Carmela Catalano

Responsabile Lavoro
Mettiti in contatto

Sono nata in Basilicata, si, la Basilicata esiste, ed ho quasi troppi anni per poter far parte della giovanile.

Nasco femmina, sensibile e di sinistra, con un papà mi educava sovversiva cantandomi De Andrè.
A 18 anni, mentre lavoravo, si è avvicinato a me un ragazzo, chiedendomi se volessi aiutarlo a creare la sezione giovanile del Partito Democratico del mio paese, che, contro il parere di tutti, intitoliamo a Don Marco Bisceglia, sacerdote lucano e fondatore dell’arcigay.

Dopo 10 anni, con una laurea in giurisprudenza sulle spalle, e un impiego che mi vede ogni giorno a contatto con aziende e lavoratori, sono ancora una Giovane Democratica, che cerca di parlare del tema lavoro con passione e cognizione di causa. Voglio, inizialmente, porre l’accento su questioni di fondamentale importanza come la disoccupazione e lo sfruttamento della forza lavoro giovanile, il gender gap, e le conseguenze del Decreto Dignità.