I Giovani Democratici di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria insieme con “Palla al centro”

2 Ottobre 2017
259 visualizzazioni

“Palla al centro. Uniti si vince” è il titolo che i Giovani Democratici di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo hanno scelto per il torneo di calcio a 5 tenutosi domenica 1 ottobre a Norcia. Un momento di incontro voluto dalla Giovanile del Partito Democratico per promuovere una raccolta fondi finalizzata all’adozione di un progetto di ricostruzione. Il torneo solidale a squadre miste ha avuto inizio alle ore 10.30, dopo i saluti istituzionali della Segretaria regionale dell’Umbria, Giulia Titta, e del Segretario nazionale Mattia Zunino. Non solo Giovani Democratici in campo ma anche una squadra locale formata dai ragazzi di Norcia, una dell’UDU e della Rete degli Studenti Medi ed una squadra composta dall’Anci Giovani e alcuni elementi dei GD Marche. Tante le donazioni di chi è accorso a Campo Alemanno, che sono andate ad aggiungersi alle sottoscrizioni di amministratori Dem arrivate nei giorni precedenti l’evento: i fondi raccolti saranno devoluti dalla Giovanile nazionale, presente al torneo con una propria squadra di rappresentanza formata dal Segretario Mattia Zunino, Dario Corallo, Matteo Cassanelli, Matteo Cervi, Michelangelo Grilli e, in supporto, il nostro Segretario regionale Francesco Di Vita. Ad aggiudicarsi la vittoria del torneo la squadra dell’Anci Giovani, composta da Andrea Zingarelli, ex Segretario regionale dei GD Umbria, Joonas Sotgia, Giacomo Antonelli, Giovanni Rubini e dai ragazzi della Giovanile marchigiana: Mirco Catini, Luca Piermartiri, Boris Diotalevi, Pietro Casalotto e Marco Pettinari (io). A premiare la prima classificata – con una spalletta di maiale, due chili di lenticchie e mezzo salame – il Segretario Francesco Di Vita, palesemente emozionato per la rappresentanza marchigiana in testa al podio.

È trascorso un anno dai terremoti del 24 agosto e del 30 ottobre che hanno devastato il nostro bel Centro Italia. La tragedia, ancora davanti ai nostri occhi, ci ha chiamati ad un gesto di vicinanza e solidarietà nei confronti delle popolazioni colpita dal sisma. Per questo come Giovani Democratici, con quella determinazione e quell’entusiasmo che caratterizza il nostro essere comunità politica, abbiamo deciso di organizzare un evento sportivo che ha avuto certamente come obiettivo quello di raccogliere fondi per la ricostruzione, ma che ha anche voluto essere un chiaro assist politico per riportare l’attenzione mediatica su di un territorio che ancora fatica a ripartire.

Marco Pettinari

Presidente GD Marche